Newsletter

Traduttore

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1

ARGOMENTO: Il cambiamento – marzo 2014-03-31 - 1 parte

Il cambiamento – marzo 2014-03-31 - 1 parte 4 Anni 8 Mesi fa #58

gruppoforummarzo2014.JPG


Noi nasciamo cresciamo e corriamo nella vita, poi un bel giorno moriamo.
Le nostre cellule cambiano spontaneamente ogni giorno, ma i nostri atteggiamenti no … perché ? Inoltre, anche se pensiamo di voler cambiare non è detto che lo mettiamo in atto. Nella vita bisogna stare molto attenti a quello che diciamo e non facciamo, forse è ora di essere responsabili delle nostre azioni.
Abbiamo notato che non riusciamo ad esprimerci e poi non stiamo bene con ciò che ci circonda . Vi assicuro - dice Silvia - che si finisce anche in ospedale perché la pancia si attorciglia tutta.
Se si tengono chiusi i sentimenti come per esempio se uno pensa qualcosa e ha paura di dirlo ci si sente soffocati. Le bugie, ad esempio, nascondono la verità e quando le diciamo succede che abbiamo un peso che difficilmente va via; ma non vogliamo confidarci per paura di essere criticati e questo ci divide dagli altri .
Adesso ci siamo stancati il resto al prossimo post

Federico, Allegra, Silvia e Margherita
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Il cambiamento – marzo 2014-03-31 - 1 parte 4 Anni 8 Mesi fa #59

Così nei loro occhi e nel loro muoversi cominci a scorgere frammenti di stelle ed il respiro di un’essenza che non si deve più rifugiare , ma può esprimersi: la sensibilità intuitiva di Silvia, esitante nelle parole come un uccellino che fa prove di volo, la lucidità limpida di Allegra che come una freccia cerca il bersaglio, il silenzio di presenza viva di Margherita, che ha in sé la profondità di un ascolto, la gioia di luce del sorriso di Federico, luminoso come il riflesso diamantino di una goccia di rugiada baciata dal sole.
Nella gioia leggera delle risate, tenendosi per mano, coraggiosi trovano la forza di esprimersi, di confessarsi per poi giungere all’armonia di un compimento.
Ubunte , mi viene in mente… “io sono ,perchè siamo felici” …
Grazie di cuore per l’emozione che mi avete donato, grazie per avermi mostrato la gioia dell’esser vivi, grazie per aver suscitato in me il desiderio di essere sempre viva…
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Il cambiamento – marzo 2014-03-31 - 1 parte 4 Anni 7 Mesi fa #60

" E' proprio vero, com'e' difficile cambiare... anche se c'è l'intenzione spesso poi non seguel'azione.

E' tutta colpa della mente che va messa a tacere e risanata e dell'orgoglio che sale, ti blocca e ti impedisce, anche se vorresti, di fare quel passo per abbattere l'ostacolo verso l'apertura.

Voglio assorbire da queste splendide creature l'energia, la vivacità, l'emozione che ci stupisce nei loro occhietti vispi, magici, profondi come un bagliore di luce e che come dice l'Ale sono ancora vive. Voglio da loro una trasfusione di forza, di creatività, di spontaneità per sentirmi finalmente ancora viva e piena di amore."

Antonella
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
Moderatori: Mariateresa
Powered by Forum Kunena